.
Annunci online

LEONCA36

IL SENSO DELL'ONORE!

diario 29/9/2013

Mi rivolgo quasi dieci milioni di italiani che hanno permesso a Berlusconi di tenere in mano il destino di un paese sessanta milioni.
 Da più parte sento, e leggo, che siamo in una guerra economica. Che io sappia in tempo di guerra i cittadini di qualsiasi colore, all'unisono, vanno in trincea a combattere il nemico. Ci sono stati uomini che hanno dato il loro petto, al fuoco delle armi, per difendere la patria. 
Il senatore Berlusconi, che spesso si è portato la mano al cuore proclamando il suo amore e onore, non sente il dovere di sacrificarsi per la PATRIA! 
O quella mano stava a indicare la difesa del suo portafoglio? Dice che c'è la con la magistratura, con la sinistra, ecc..ecc...e con questo? 
Che centrano i disoccupati, le famiglie povere, le aziende che chiudono, i tanti che si suicidano per disperazione, mentre lui si arricchisce sempre più? 
Non sarebbe ora di un singulto d'onore, DA PARTE DI CHI AVUTO TANTO DAL SUO PAESE?



permalink | inviato da leonca36 il 29/9/2013 alle 10:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Blog letto1 volte

Categorie
tags
costume e politica c'è chi lo chiama amico difesa di un fallimento
Link