.
Annunci online

LEONCA36

il fuoco........(amico?)

diario 18/2/2011

Si sente, ogni tanto, un soldato è morto sotto il fuoco amico!

Di solito quando non vuoi che si faccia un torto dici: lascia stare quello è un amico.

Com'è, allora, che il fuoco amico ammazza? Le pallottole non riconoscono l'amico?

Ci mettessero un chip come la social card, per riconoscerlo una volta sul bersaglio,

tornasse indietro,( in quel posto) al sedicente amico,

ma poi chi cazzo ha detto a l'amico di sparare?

Amico di chi, io non ti cosnosco nemmeno, e facile dichiararsi amico.

Un vecchio detto conferma: chi trova un amico trova un tesoro.

Gli amici si scelgono o si trovano non s'impongono,

a te chi ti ha scelto? Chi t'ha detto sta stronzata?

Provate  farvi ammazzare da un sedicente amico,

poi mi riferite se avete trovato il vostro tesoro.

Non sarebbe meglio farne a meno di un amico così?

Sarebbe opportuno che ogn'uno  tenesse i propri amici a casa sua.

Vaffanculo amico, ti hanno detto un'emerita stronzata,

io non sono, ne voglio essere, tuo amico!

Se proprio devi sparare, và, spara al nemico,

quello non ti ringrazierà, ma almeno hai fatto la cosa, (giusta?)


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. c'è chi lo chiama amico

permalink | inviato da leonca36 il 18/2/2011 alle 11:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
Blog letto1 volte

Categorie
tags
costume e politica c'è chi lo chiama amico difesa di un fallimento
Link