Blog: http://LEONCA36.ilcannocchiale.it

DORMI, E' ANCORA NOTTE!

E' così che diceva la mamma al bimbo che chiedeva da mangiare. Teneva le imposte chiuse in modo non filtrasse la luce del mattino, il sole. Non aveva da che dargli la povera donna, li faceva risparmiare energie.

Credo che molte mamme italiane e non, dovranno adottare lo stesso sistema fra non molto, qualcuna, forse in Grecia, pare l'abbia già messo in funzione.

Mentre tutto questo è sotto i nostri occhi: gli italiani che fanno? UN CAZZO! Ecco cosa facciamo. Più che un popolo sembriamo una maionese impazzita, ci sbattiamo tanto per poi liquefarci senza produrre niente.

Per noi andrebbe bene un governo composto da numero di ministri dispari, pensando che tre sono troppi!

Una specie di governo casalingo dove chi comanda è, ineluttabilmente, chi porta lo stipendio a casa.

I politici italiani sono come i pini napoletani: secolari. Hanno, con il tempo, messo su una scorza dura, difficile scalfirla. Sono belli ammirarli, ( i pini) ma da lontano. Su i suoi rami, appollaiati, colombi, tortore: per cui si sconsiglia di non camminarci sotto senza ombrello.

Come i politici le sue radici si diramano tutto intorno a lui, sollevando il piano stradale recando danno ai poveri cittadini. Per rimuoverli non basta il buon senso, ci vuole un'ordinanza cittadina, dopo il disastro però!

Il popolo dei cittadini( M5S), Rivoluzione civile, Il popolo dei moderati, Il popolo viola, il popolo di giustizia è libertà, Il popolo della libertà! Tutti insieme dovremmo farci una passeggiata sotto uno dei tanti viali del napoletano adorni di pini secolari, per ricevere la giusta ricompensa dai nostri beneamati piccioni!



Pubblicato il 22/4/2013 alle 10.5 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web