Blog: http://LEONCA36.ilcannocchiale.it

IL SENSO DELL'ONORE!

Mi rivolgo quasi dieci milioni di italiani che hanno permesso a Berlusconi di tenere in mano il destino di un paese sessanta milioni.
 Da più parte sento, e leggo, che siamo in una guerra economica. Che io sappia in tempo di guerra i cittadini di qualsiasi colore, all'unisono, vanno in trincea a combattere il nemico. Ci sono stati uomini che hanno dato il loro petto, al fuoco delle armi, per difendere la patria. 
Il senatore Berlusconi, che spesso si è portato la mano al cuore proclamando il suo amore e onore, non sente il dovere di sacrificarsi per la PATRIA! 
O quella mano stava a indicare la difesa del suo portafoglio? Dice che c'è la con la magistratura, con la sinistra, ecc..ecc...e con questo? 
Che centrano i disoccupati, le famiglie povere, le aziende che chiudono, i tanti che si suicidano per disperazione, mentre lui si arricchisce sempre più? 
Non sarebbe ora di un singulto d'onore, DA PARTE DI CHI AVUTO TANTO DAL SUO PAESE?

Pubblicato il 29/9/2013 alle 10.18 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web